54493-147-BD5721A643E2C222FD934123E0BCD159

domenica 9 luglio 2017

Un matrimonio orientale - parte 1 - Le partecipazioni

Ciao a tutti!! Ok ce la posso fare..ho tantissime cose da mostrarvi, foto editate e post a mezzo ma non riesco a trovare mai 2 minuti per pubblicare. Questa mattina mi metto d'impegno, promesso!!
Voglio parlarvi del matrimonio della mia migliore amica e del mio collega, Sara e Alessio. Sono molto contenta ed orgogliosa di aver potuto contribuire con un po' di me stessa al loro matrimonio perchè sono per me due persone molto importanti e vedere la gratitudine nei loro occhi è la cosa più bella.



Ho realizzato per loro una wedding stationery in stile giapponese (la meta del loro viaggio di nozze è stata il Giappone e di riflesso il tema del matrimonio non poteva che essere orientale).
La cosa più "complessa" da da realizzare sono state sicuramente le partecipazioni, ammetto che una volta saputo il tema, ho avuto un attimo di smarrimento nel realizzare i primi campioni, primo perchè non avevo dei colori di riferimento e poi perchè la partecipazione doveva essere semplice ma allo stesso tempo originale, con una struttura complessa ma intuitiva..non è stato facile. Sono andata a studiarmi tutti gli origami, come si fa il fiore, il cuore, la bustina delle lettere e ne ho visti talmente tanti che non mi ricordo quale di questi mi ha dato l'idea finale.
La partecipazione è un quadrato tagliato in obliquo che aprendosi al suo interno contiene l'invito al matrimonio e poi una taschina con un cartoncino per le indicazioni relative alla lune di miele e ai regali. Mi piaceva l'idea di creare una taschina di modo che aprendo la partecipazione gli ospiti potessero scoprire che non era finita lì ma che c'era ancora altro da vedere e leggere.
Insieme a Sara abbiamo scelto il colore bordeaux perchè ci ricordava quei bellissimi kimoni con i fiori disegnati e perchè abbinato al bianco della base dava quel tocco di eleganza che non guasta mai.



La partecipazione è chiusa con una fascia decorata con un punch di Marta Stweart (ne ho rotti due per fare le 150 partecipazioni grrrrr) e abbellita con del twine bianco e argentato che richiama i nastri sottili che si usano in Giappone per i biglietti. Ho aggiunto una tag con stampato il nome degli invitati e un fiore di ciliegio, altro simbolo tipico del Giappone.




Aprendo la partecipazione ho voluto inserire un altro dettaglio orientale utilizzando un embossing trovato per caso in uno dei miei mille viaggi nei negozi online di scrap, appena l'ho visto l'ho comprato anche se ancora non avevo nemmeno iniziato a pensare a come fare le partecipazioni ma sapevo che in un modo o nell'altro, mi sarebbe servito. Ho embossato il cartoncino dove ci sono le indicazioni per il regalo, una vera chicca di cui vado molto orgogliosa 😋




Per le partecipazioni che dovevano essere spedite ho creato con le Envelope punch board delle buste chiuse con un'etichetta adesiva, anche quella personalizzata con i nomi degli sposi.
Vi lascio ad un po' di foto:















Vi sono piaciute queste partecipazioni origami? Non sono difficili da realizzare! Spero di esservi stata di ispirazione.
Nei prossimi post vi mostrerò le altre cose che ho realizzato per questo matrimonio orientale.
Buona domenica a tutti!!!



COPYRIGHT
Tutto il materiale contenuto nel blog è protetto da copyright. Non autorizzo la pubblicazione nè l'utilizzo dei 
testi e/o immagini del blog sulla rete senza la mia autorizzazione.
Per qualsiasi informazione vi prego di contattarmi.

Nessun commento:

Posta un commento